Vegetali

Le produzioni vegetali assicurabili comprendono frutta, olivi, colture da semi, seminativi e ortaggi di diverso tipo. Le coperture assicurative in questo ambito riguardano la resa quantitativa e/o qualitativa a seguito di avversittà atmosferiche, in base a quanto stabilito da Decreto Ministeriale e dalle compagnie assicurative.

GARANZIA

Offre condizioni di polizza e tariffe al miglior tasso

DIFESA

Protezione del reddito per cause non prevedibili

SUPPORTO

Assistenza tecnica in fase di notifica, emissione dei certificati e perizia

TUTELA

Assistenza nella ricezione del contributo

Condizioni generali di polizza per cereali, campagna autunno-vernini di Generali Italia

Colture Assicurabili:
Avena, Farro, Frumento tenero, Frumento duro, Orzo, Segale, Triticale e Colza aventi destinazione a: granella, seme o biomassa/insilaggio nonché le loro miscellanee contenute nelle Colture erbacee da biomassa.

Franchigia:
10% per la Grandine e il Vento forte
30% per le altre garanzie

Polizze attivabili:
TIPOLOGIA A: tutte le garanzie (Grandine+Vento forte+eccesso di pioggia+gelo e brina+siccità+alluvione+colpo di sole e vento caldo+sbalzo termico)
La copertura decorre dall’emergenza e non prima delle ore 12.00 del:
– terzo giorno successivo a quello della data di notifica per le avversità grandine e vento forte
– sesto giorno successivo a quello della notifica per le avversità alluvione, colpo di sole/ondata di calore e vento caldo, eccesso di neve, eccesso di pioggia, e sbalzo termico
– dodicesimo giorno successivo a quello della notifica per le avversità brina, gelo.
– trentesimo giorno successivo a quello della notifica per la siccità.
Cessazione alla raccolta e non oltre le ore 12.00 del 30 luglio 2022


Allegati:
001 CA Consortili Agevolate_Autunno Vernini 2022 [PDF]
Presentazione AUTUNNO VERNINI 2021-2022 [PDF]

Condizioni generali di polizza campagna autunno-vernini (cipolla rossa di Tropea IGP) di Generali Italia

Franchigia:
15% per Grandine e il Vento forte
30% per eccesso di pioggia

Polizze attivabili:
TIPOLOGIA C: grandine+vento forte+eccesso di pioggia
La copertura decorre dall’emergenza o attecchimento della zolla e non prima delle ore 12.00 del:
– terzo giorno successivo a quello della data di notifica per le avversità: grandine e vento forte
– sesto giorno successivo a quello della notifica per le avversità: eccesso di pioggia.
Cessazione della garanzia per la campagna non oltre le ore 12 del 31 agosto dell’anno successivo, pari a:
70 giorni dalla data di trapianto per il cipollotto,
110 giorni per la cipolla da consumo fresco,
150 giorni per la cipolla da serbo.

Limite di indennizzo:
Sono applicati i seguenti limiti di indennizzo della somma assicurata al netto di eventuali deduzioni o detrazioni o, per partita al netto della franchigia e dello scoperto contrattuale:
50% per danni da: Eccesso di pioggia,
60% per danni da altre avversità combinati con Grandine e/o Vento Forte maggiori di 10 punti percentuali;
70% per danni da altre avversità combinati con Grandine e/o Vento Forte superiori al 50% del danno complessivo;
70% per danni da grandine o vento forte


Allegati:
001 CA Consortili Agevolate_Autunno Vernini 2022 [PDF]
Addendum Cipolla di Tropea IGP [PDF]

Condizioni generali di polizza parametrica per cereali, campagna autunno-vernini (frumento e orzo) di Generali Italia

Colture assicurabili
La garanzia riguarda i danni causati per i prodotti cereali non irrigui con semina autunno vernini:
Frumento Tenero e Frumento Tenero da Seme
Frumento Duro e Frumento Duro da Seme
Orzo e Orzo da Seme

Limite di indennizzo
In nessun caso la Società pagherà per gli andamenti climatici avversi e le avversità di frequenza un importo superiore al 100% del valore assicurato alle singole partite al netto della Franchigia contrattuale. Qualora vengano registrati esclusivamente danni per gli andamenti climatici avversi, il predetto limite è pari al 60%.

La garanzia per ogni singolo Certificato di Assicurazione decorre, salvo quanto previsto dalle Condizioni Speciali di Assicurazione, dalle ore 12.00 del:
– terzo giorno successivo a quello della data di Notifica per le avversità: Grandine e Vento Forte
– sesto giorno successivo a quello della data di Notifica per le avversità: Eccesso di pioggia
– decimo giorno successivo a quello della Notifica per l’andamento climatico avverso: Temperatura Critica Minima
– ventesimo giorno successivo a quello della Notifica per l’andamento climatico avverso: Deficit idrico e Alte Temperature.


Allegati:
CGA Parametrica – Frumento_Orzo 2022 [PDF]

Domande frequenti

Nelle produzioni vegetali, l’assicurazione copre tutti i tipi di danni?

No, le polizze si applicano sulle rese, perciò si assicurati dalla minor resa ottenuta a causa dei danni diretti causati da avversità atmosferiche, secondo quanto stabilito dalla Compagnia assicurativa. Non si è assicurati da minor resa ottenuta a causa dei danni indiretti e dei danni dovuti a fitopatie.

Quanto costa la polizza ad ettaro?

I preventivi si calcolano in base ai valori assicurati. I tassi variano in base alle compagnie.

A quanto ammonta la percentuale di contributo del Programma di sviluppo rurale nazionale (PSRN)?

Salvo l’obbligo di assicurare tutto il Prodotto/Comune, il contributo è fino al 70% del Premio della Polizza Agevolata Parametrata. La parametrazione è data dai quintali massimi assicurabili dal Piano Assicurativo Agevolato (PAI) e dal Prezzo Massimo stabilito nel Decreto Prezzi.

Il costo della Polizza comprende:

  • Premio della Polizza Agevolata che copre i danni superiori al 20% per specie;
  • Premio della Polizza Non Agevolata che copre i danni inferiori al 20% per varietà o partita
  • Imposte sulla Polizza Non Agevolata
  • Adesione e caricamento Consortile

Come si può denunciare un sinistro?

Basta compilare l’apposito modulo sul nostro sito.

Prendi in mano il futuro della tua azienda

Salvaguarda il tuo lavoro dai cambiamenti climatici

Copyright © Co.Di.P.A.Cal. - Tutti i diritti riservati | Web design: PoligoniLab